GIOVANNA CAMUFFO

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, una vita spesa nel mondo del fitness, mi piace definirmi una persona che fa le cose per amore: prima il percorso di studi, poi il lavoro poi che mi permetteva di coniugare l’amore per lo sport e per la comunicazione didattica, e infine ho scelto di fermarmi per amore di me stessa, per smettere di viaggiare per lavoro e ritrovare la dimensione domestica che, appunto, amo molto.
In famiglia mi è stato insegnato a fare tutto: dalla cucina alle riparazioni elettriche, indifferentemente, quindi anche il cucito. Chiesi una macchina da cucire in regalo a 15 anni e partecipai ad un corso di taglio e cucito, ma ad essere sincera non mi piacque affatto. Infatti abbandonai il cucito, trovando molto più diletto nella maglia, nel ricamo. Il cucito l’ho mantenuta come abilità per fare le piccole cose domestiche, come accorciare, riparare. Il tratto comune è che, da sempre, qualsiasi cosa io faccia deve avere un destinatario: che sia un lavoro a maglia, che siano arance candite in salsa da regalare a Natale, destinatario, obiettivo e scadenza mi trasformano in una macchina da guerra.

Allo stesso modo sono nate Le Cuffiette di Gio: c’era ovviamente il destinatario, l’amore come motore e l’obiettivo di renderlo felice e fiero di indossare le cuffiette più belle del mondo.

Ci tengo molto ad offrire un prodotto di qualità e la stampa delle stoffe con TheColorSoup mi permette di garantire il 100% Made in Italy

  • No products in the cart.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi